0 home testata andersen

Quintetto Andersen

È il gruppo musica da camera dell’Associazione composto da cinque musicisti della Civica Filarmonica di Lugano, la banda d’eccellenza, che sono altresì maestri della Scuola Musicale di Lugano. Si chiamano (da sinistra a destra):

Giovanni Sanvito, oboe
Michele Colombo, fagotto
Alberto Longhi, clarinetto
Elena Paganessi, flauto
Maria Cristina Pini, corno



Il quintetto nasce nel 1996 e avvicina i bambini al mondo della musica attraverso la narrazione di fiabe, da qui il nome Andersen. Ai più, questo nome susciterà piacevoli ricordi solo quando si fa riferimento alle opere letterarie come “Il brutto anatroccolo”, “La sirenetta”, “La principessa sul pisello” o “La piccola fiammiferaia”. Queste e molte altre sono state scritte appunto dallo scrittore danese Hans Christian Andersen (1805 – 1875). Ecco perché Andersen è stato sicuramente presente nell’infanzia di molti bambini e continuerà a esserlo in quella dei fanciulli di domani.

Proprio con questo spirito, alla costituzione del quintetto fu deciso di chiamarlo come il celebre scrittore perché sin da subito l’obiettivo era chiaro: mettere in musica delle fiabe e in scena delle opere in versione per bambini proprio per avvicinare quest’ultimi al mondo della musica.

La collaborazione con l’Istituto scolastico della città di Lugano non si è fatta attendere. Dal 2000 l’ensemble propone diverse iniziative che coinvolgono direttamente i bambini nella narrazione di fiabe e nella messa in scena di opere. Si pensi per esempio a “I tre porcellini” per gli allievi all’ultimo anno delle scuole dell’infanzia e di prima elementare; le fiabe “Il signor Flauto” e “Paraponzi” per le classi di seconda elementare; “Lo schiaccianoci” o “La bohème” per le terze elementari o ancora “Guglielmo Tell”, “Il Rigoletto”, “Il Barbiere di Siviglia” o “Sacra Terra” per i bambini più grandi di quarta e quinta elementare. Vi sono poi vari laboratori musicali basati sui testi del “Piccolo Principe” di Saint-Exupèry, ”La Famosa invasione degli orsi in Sicilia” di Buzzati o “C’è nessuno?” di Gaarder.

L’attività di promozione della musica nelle scuole si sviluppa attraverso due specifici progetti:

Progetto di divulgazione

Si indirizza principalmente alle classi dall’ultimo anno della scuola dell’Infanzia al terzo anno di scuola elementare. Durante l’anno scolastico, alle classi che ne fanno richiesta, il Quintetto Andersen si reca in classe per narrare in musica una fiaba musicale.

Progetto opera

Si indirizza alle classi di allievi di terza, quarta e quinta elementare. Le classi che vi prendono parte hanno l’opportunità di collaborare con il Quintetto Andersen durante tutto l’arco dell’anno al fine di preparare insieme il saggio finale che consiste nella rappresentazione di un’opera. Questa attività oltre a permettere agli allievi di cantare, leggere e recitare, rappresenta una forma di integrazione e valorizz azione del lavoro in gruppo dove ogni bambino è importante e indispensabile alla buona riuscita del saggio finale. 

Il linguaggio operistico sembra lontano dai giovani, ma il lavoro del quintetto smentisce questa affermazione in quanto i musicisti, durante le loro lezioni, si rendono conto di come i bambini si incuriosiscono quando vengono coinvolti nel mondo dell’opera. La passione e la professionalità del Quintetto Andersen dimostrate durante le rappresentazioni in classe è inoltre così evidente da suscitare l’interesse e la curiosità dei bambini nell’apprendimento di uno strumento musicale.

La continua ricerca di soluzioni per meglio fondere musica e narrazione fa del Quintetto Andersen un gruppo da camera unico. Le esibizioni sono impreziosite da elementi teatrali e scenografici. In altri termini l’ensemble si diverte un mondo nello svolgere il proprio lavoro e di riflesso rallegra e allieta chi lo guarda e l’ascolta, indistintamente che sia esso bambino o adulto.

A comprovare le qualità del quintetto, vi sono diversi riconoscimenti e realizzazioni come per esempio:

  • Nel 2004 è stato insignito del prestigioso Prix Suisse per l’esecuzione della fiaba musicale “I tre porcellini” di Franco Cesarini, prodotta dalla Radio della Svizzera Italiana con la voce di Claudio Moneta.
  • Nel 2005 ha inciso la versione in lingua inglese de “I tre porcellini” di Franco Cesarini per l’etichetta Mitropa Music e nel 2006 è stato pubblicato i Compact Disc “La Stella” con musiche di Danilo Zaffaroni e “I musicanti di Brema” di Franco Cesarini.
  • Nel 2007 ha tenuto una serie di concerti per “L’ideatorio” nella mostra “Suoni e Frastuoni”, un progetto proposto da Science et Cité e dall’Istituto scolastico della Città di Lugano.

Da ultimo ma non meno importante si sottolinea quanto il vasto repertorio del Quintetto Andersen comprende opere dedicate all’ensemble da importanti compositori, fra i quali si ricordano Franco Cesarini, Alessandro Cadario e Danilo Zaffaroni. Questo gli permette di esibirsi in concerto in occasione di eventi sia pubblici che privati. Un esempio per tutti è la partecipazione ai festeggiamenti per l’inaugurazione del LAC, in nuovo centro culturale Lugano Arte e Cultura che si sono svolti sabato 12 settembre 2015. In quell’occasione il quintetto ha suonato nella suggestiva cornice della chiesta Santa Maria degli Angioli di Lugano.

Diventa socio sostenitore

Compila il formulario online e diventa socio

Diventa socio

SUONIAMO PER VOI

Siamo a vostra disposizione per eventi pubblici e privati: feste popolari, concerti, compleanni, matrimoni, ecc.

Contattateci compilando il form

PROSSIMI CONCERTI

Pregassona 7b2b10a8b3f2d8bfe3a57a021fb8bce21fe006544c910d78a3042fca54d090d9
MARTEDì 1 AGOSTO 2017
Servizio - Filarmonica Pregassona

Festa Nazionale Svizzera: Corteo

Ore 20:00 - 21:00, Lungolago Lugano
Civica lugano 1e78765a5c62178361bef703514e43ac459fc39aeb8fd0dbb91d420e964d12fc
MARTEDì 1 AGOSTO 2017
Concerto - Civica Filarmonica Lugano

Festa Nazionale Svizzera: Corteo & Concerto

Ore 20:30 - 22:30, Lungolago e Piazza Riforma Lugano

Box filarmonia 3ceb61ff76758f7ff6dc6dd1f49261729efb339b15d8702530993e7e09b89a6c

Per essere più vicini ai nostri sostenitori istituzionali e contribuenti privati abbiamo deciso di creare FilArmonia, la newsletter della Civica Filarmonica di Lugano.

Compilate il form e resta sempre in contatto con FilArmonia!

ISCRIVETEVI SUBITO!